Non LEGAteci le ALI

Echino, un libro giornale per accendere le idee

Echino, un libro giornale per accendere le idee

Autori, curatori:
  • Maria Giuliana Saletta
  • Elisa Squillace
Numero di pagine: 32
Data di pubblicazione:
Febbraio, 2015

Echino è un giornale bambino e, in quanto bambino, gli piacciono le trasformazioni.

Perciò diventa un giornale libro o un libro giornale: ti offre quello che potresti trovare in un giornale, ma non ti sottrae il piacere di leggere come fosse un libro.

È un bambino e i piccoli, si sa, hanno idee brillanti che fanno dire ai grandi come mai io non ci avevo pensato?

È un bambino, ma suscita curiosità e fa scaturire scintille proponendo anche temi importanti, come in questo numero, nel quale si parla di legalità: esistono cose lecite e cose illecite e gli insegnamenti in tal senso ci vengono inculcati da piccoli. Se abbiamo vissuto nella chiarezza e nel rispetto delle regole ci sembrerà scontato seguirle. Se abbiamo vissuto all'insegna dell'illegalità da quando siamo nati anche quei principi ci sembreranno scontati.

Talvolta la linea di confine tra il bene e il male è talmente esigua da risultare quasi invisibile.

Si dice che il fine giustifica i mezzi, ma occorrerebbe ponderare bene qual è il fine e quali i mezzi che scegliamo per raggiungerlo.

Etica e legalità, due parole non semplici da capire, ancor meno da spiegare. Tutti i nostri autori e le nostre autrici hanno cercato di farlo con la semplicità e la chiarezza che ci contraddistingue. Ed è così che sono nati i bellissimi articoli, le interviste e i reportage a persone e personaggi di alto profilo: dai volontari del Mercato equo-solidale e di Libera, fino ad arrivare a Falcone e Borsellino.

Ricordate la storia dei compiti delle vacanze di Echino e della maestra che li assegnò ai suoi alunni dicendo che erano suoi? Ecco, a volte, più spesso di quanto noi crediamo, anche gli adulti sbagliano.

Riusciremo mai a cambiare questo mondo? A renderlo giusto, corretto?

Proviamoci insieme, prendiamoci per mano e raccontiamoci la bellezza infinita di parole come etica e legalità; accarezziamole, coccoliamole, facciamole diventare parte di noi, perché senza di loro la vita perde il suo buon profumo, i suoi colori, la sua allegria.

La domanda che rivolgiamo a voi è questa: che gusto c’è a crescere se non possiamo volare alto? Da qui il nostro accorato appello: Non LEGAteci LE ali!

Il nostro libro giornale ci propone anche la pubblicità, non per vendere prodotti, ma per proporre idee, ai piccoli e a chi di loro si occupa: mamme, papà, nonni, insegnanti.

Codice: 978-88-89684-75-7
€6,00
Pubblicazione:

Profilo Autore/i

Maria Giuliana Saletta

Maria Giuliana Saletta è scrittrice, insegnante e animatrice di laboratori, nonché mamma di tre ragazzi di cui va molto fiera. È l’ideatrice e autrice di Echino, la sua anima bambina che si rifiuta di crescere: irriverente, ironica e monella. Giuliana è nata e vive a Baceno; dall’ispirazione fornitale dalle valli ossolane sono nati i suoi primi libri, tra cui La mucca Guendalina e Viola del Devero. Collabora con molti editori, tra cui La Spiga e con la redazione di Ossola news per la quale cura Ossola Junior.
La sua missione è avvicinare i giovani alla lettura e alla scrittura con allegria e tanta passione. Ama andare in giro per l’Italia a incontrare bambine e bambini, sempre curiosi di sapere come nascono un libro o un giornale.

Altre informazioni

Echino dimostra di essere un tipo tosto perché ci tiene a difendere i diritti dei bambini perché vuole che la voce dei bambini non sia nascosta dall’urlare dei grandi, perché desidera che anche i grandi recuperino quello sguardo bambino che aiuta a vedere tante cose con un’altra luce.

Come tante avventure della Casa Editrice Mammeonline anche Echino Giornale Bambino nasce su internet, dalla condivisione di questo simpatico personaggio nato dalla penna di Maria Giuliana Saletta e dalla matita di Elisa Squillace. Echino, un bambino vestito di carta di giornale e fornito di una grande matita, appena arrivato su Facebook ha conquistato immediatamente i cuori di tanti lettori, genitori, insegnanti, per il suo modo di porsi, spontaneo, un po' irriverente verso i grandi, sempre dalla parte dei piccoli, con uno sguardo bambino sul mondo.

Ancora una volta dunque c'è stato il desiderio di trasportare su carta (in questo caso è carta ecologica!) qualcosa nato sul web, facendo un po' il viaggio contrario di quello che succede recentemente (dalla carta al web) perchè adesso è il momento che Echino lo conoscano i bambini, oltre ai loro genitori e insegnanti, e lo conoscano su carta, come i giornalini che tutte noi amavamo.

Vogliamo anche far conoscere loro il giornale, ed ecco perchè Echino somiglia a un vero quotidiano. Come sul giornale che leggono mamma e papà ci saranno la cronaca, gli esteri, le interviste, la posta, le recensioni, l'inserto letterario; tra le varie rubriche, ci sarà quella di Echinella, sorellina di Echino, che propone ai bimbi più piccini attività pratiche. E ancora, lo spazio per imparare l'inglese giocando. Ma la famiglia di Echino non finisce qui, infatti c'è anche il nonno di Echino per aprire delle finestre sul passato, la zia Econo-Mina esperta di economia, lo zio Ecolo-Gino... E poi, una rubrica di ritratti di donne e uomini e ancora reportage, fiabe, storie dal mondo, interviste dal passato...

Echino è rivolto soprattutto a bambini e ragazzi dai 7 anni in su, che potranno leggerlo a casa o a scuola con le insegnanti, che riusciranno a trarne degli spunti per trattare in modo diverso e innovativo molti argomenti scolastici.

AllegatoDimensione
PDF icon falcone_e_borsellino.pdf1.49 MB