blog di donatella

Vi parlo di "Te la sei cercata" di Louise O'Neill

Ho letto con grande interesse questo romanzo anche se confesso che titoli così ammiccanti alla cronaca mi innervosiscono. L’inizio è stato un po’ faticoso e ho trovato un po’ irritante la descrizione di questo gruppo di ragazze, apparentemente amiche, ma in realtà in fortissima competizione per ragazzi, aspetto, abbigliamento, tenore di vita, automobili.

Gli ebook di Mammeonline e Matilda

Rileggevo stamattina un articoletto che scrissi 7 anni fa, sugli ebook. Sembra storia. Sono cambiati gli ebook, sono cambiati gli strumenti per leggerli, però oggi come allora continuo a pensare che l'ebook non sia un'alternativa al libro vero e proprio, così come la radio, il cinema, la televisione o Internet non sono state delle alternative ai libri.

Esternazioni che non condivido di una nota scrittrice per l'infanzia

Sono fermamente convinta che la letteratura vada avanti rispetto alla società, lo ripeto spesso, però sono anche convinta che nessuna affermazione sia vera in assoluto. Ci sono tanti brutti libri, ci sono libri che non andrebbero pubblicati perché fanno tornare indietro invece di andare avanti.