blog di donatella

Llamarlo amor no se puede

Quest'inverno una studente italiana mi ha scritto dalla Spagna dove stava svolgendo un Master di traduzione dicendomi che era sua intenzione elaborare la tesi di laurea utilizzando il nostro libro Chiamarlo amore non si può.

Laboratori ed emozioni

Finalmente in relax, al mare, dedicandomi finalmente a tempo pieno al mio piacere preferito, cioè leggere, ripenso agli ultimi estenuanti mesi primaverili trascorsi tra fiere editoriali e laboratori nelle scuole. In particolare ad un progetto che mi ha impegnato in una decina di incontri in meno di un mese in tutte le scuole di un circolo didattico di un paese della provincia di Foggia.

L'arrivo di Saturno

Pubblico quattro, cinque, a volte sei libri l'anno. Una volta ogni dieci anni ne scrivo anche uno, con tanto pudore... proprio quando non riesco a farne a meno, quando il bisogno di condividere riflessioni diventa impellente. Ma soprattutto leggo, tanto. E lo dico con orgoglio perchè nel mio rapporto con i libri comunque la parola che mi racconta di più è lettrice.