educare alle differenze

Libri senza stereotipi: li facciamo da sempre!

Ninablu, Quisquilia, Bea, Giorgia, Sara... chi sono? Ma le protagoniste, nel titolo e/o in copertina, di libri della casa editrice Mammeonline. Bambine protagoniste, bambine che non sono le solite principesse ma che fanno con naturalezza cose non necessariamente da femmine. Fanno le investigatrici, si spostano sulla barchetta a remi addirittura le traceur...  ma anche le ballerine e giocano a prendere il te.

È importante che le bambine, che poi sono le maggiori lettrici, trovino nei libri bambine in cui identificarsi, e non sempre e solo maschietti o bambine che fanno loro la spalla... come Hermione per Harry! Una spalla ottima ma sempre spalla!!! :-)

Mi specchio in te

Echino Mi specchio in te

  • Maria Giuliana SAletta
  • Elisa Squillace

ECHINO cresce e diventa un libro che contiene un giornale, per aiutare i giovanissimi a conoscerlo.

Perchè diventa un libro? Perchè pur avendo l'aspetto di un giornale i suoi contenuti non "scadono" dopo poche settimane e perchè vogliamo che arrivi nelle librerie dove sarà molto più facilmente raggiungibile da tutti!

Il giornale a sua volta contiene tutto quanto c’è in un vero quotidiano: editoriale, cronaca, interviste, reportage, posta e giochi, esteri, economia, scienze, e anche la pubblicità... pure se molto particolare perchè volta a promuovere idee e non prodotti, un po’ come Echino in generale!

€6,00

Matite colorate in fondo al mare

  • Cinzia Capitanio

Due bambini, ognuno di loro tiene un diario, due viaggi, sullo stesso mare, ma infinitamente diverso lo scopo.

Marco viaggia con la sua famiglia su una splendida nave da crociera, godendo le meraviglie che incontra quando la nave attracca nei diversi porti.

Seydou, in fuga dalla guerra che sconvolge il suo paese, naviga nella stiva di un inaffidabile peschereccio, occultato insieme a tanti suoi connazionali, e i suoi occhi, quando solleva lo sguardo, incontrano solo la paura e la solitudine racchiuse negli occhi di coloro che gli sono intorno.

La sola cosa che sembra accomunare i due bambini è il possesso di un piccolo blocco e di matite colorate, grazie alle quali possono annotare, in forma di diario, i momenti più significativi del loro viaggio.

€7,00

La cosa più importante

La cosa più importante

  • Laura Novello
  • Illustrazioni di Matteo Gaule

Francesco torna da scuola con un compito difficile. Qual è la cosa più importante per ricostruire il mondo?


Il bambino lo domanda al falegname, al muratore, alla fornaia, alla pediatra, al sindaco, ma, invece di una risposta, ne ottiene tante e… tutte diverse!
Che confusione! Ma forse c’è qualcosa che unisce le risposte e dà loro un senso…


La cosa più importante invita a ragionare e ad approfondire, ponendo in modo giocoso concatenazioni logiche
complesse per arrivare a indagare sul sentimento dell’amore.

Il libro offre applicazioni didattiche in varie aree: educazione ai sentimenti, logico-matematica, orientamento nello spazio ed educazione civica.

Il libro è realizzato in collaborazione con Mitocon onlus.

€12,00