Domani esco! Diario, letture e riflessioni tra Foggia e Parigi durante l’isolamento per Covid-19

Domani esco!

A fine febbraio, appena si è cominciato a comprendere che il Coronavirus era entrato e/o stava entrando nella nostra vita ho cominciato a prendere appunti sugli avvenimenti più rilevanti e a raccontarli a mia figlia che si trovava a Parigi per l'Erasmus.

Poi, quando è iniziato il lockdown, questo diario è diventato per me un impegno, una delle attività che ho utilizzato per scandire il tempo. Nel frattempo però mi rendevo conto che rileggere i giorni trascorsi era interessante perchè c'erano piccoli e grandi avvenimenti che per un giorno o due erano stati al centro delle nostre discussioni e poi all'impovviso venivano dimenticati. Abbiamo infatti vissuto un tempo che è stato insieme lento ma anche frenetico e convulso. Lento era fare la spesa, con le lunghe file, lento per tante persone il trascorrere delle ore ma nello stesso tempo vivevamo la frenesia di leggere, discutere, attendere i dati, arrabbiarci anche. Anche le nostre emozioni erano frenetiche, contraddittorie, confuse, spesso difficili da elaborare.

Ho provato a raccontarle, intrecciando gli eventi di portata nazionale e mondiale con quelli delle mie giornate.

Rileggendo gli avvenimenti di poche settimane fa scopriamo come, nonostante il tempo scorresse lento, le vicende quotidiane venivano velocemente superate.

Questo ebook può essere acquistato nelle librerie online, ad esempio Bookrepublic o Amazon per chi preferisce il formato kindle.

Cliccando sul link qui sotto potrai scaricare la parte iniziale del libro. Se scoprirai che è di tuo interesse potrai acquistarlo al prezzo di 1,99 euro.

Dove se ne parla:

L'Attacco

Stato quotidiano

Foggia Reporter 

 

AllegatoDimensione
Scarica la parte iniziale del libro 910.1 KB