Educare alle differenze

Mi piace parlare dei bei progetti che vengono realizzati attraverso i libri di Matilda, in particolare desidero dare visibilità al bellissimo progetto di Francined Angela Russo.

Dice Angela: "La mia curiosità mi ha portato a conoscere l’acronimo di MATILDA: Multicultura, Accoglienza, Tenacia, Identità, Lettura, Diversità, Affettività. Da educatrice vorrei che tutte le bambine e tutti i bambini indossassero un paio di occhiali durante questa campagna nazionale di promozione alla lettura, incentrata sul filone tematico della libertà e del rispetto ai principi della Costituzione che si fondano sulla libertà, perché li aiutassero a stimolare il loro pensiero critico, favorendo la libertà da modelli imposti, sostenendo una comprensione basata sulla conoscenza e non sul pregiudizio."

Le letture scelte  e proposte alle scuole di Bagheria e comuni limitrofi hanno come tematica l’educazione alle differenze: educazione alle pari opportunità nella diversità, contrasto agli stereotipi, educazione al rispetto e al riconoscimento dell’altro, valorizzazione del ruolo svolto nel passato dalle donne, rispetto dei diritti civili.

Bibliografia dei libri proposti:

  • La strada di Miro, Casa editrice Mammeonline
  • Il bacio della principessa, Matilda Editrice
  • Ottavio Cuordizucchero, Casa editrice Mammeonline
  • Storie della buona notte per bambine ribelli- 100 storie di donne straordinarie, Mondadori
  • Una strada per Rita, Matilda Editrice
  • Sebben che siamo donne, we are women, Matilda Editrice
  • Pizzica Pizzica, Casa editrice Mammeonline
  • L’elefante sulla luna, Matilda Editrice
  • La grammatica la fa…la differenza!, Casa Editrice Mammeonline
  • Mi piace spiderman … e allora?, settenove
  • Saremo alberi, Artebambini
  • Il mio colore, Artebambini
  • Se dico No è No, Matilda Editrice
  • Piccolo blu e piccolo giallo, Babalibri

Francined Angela Russo si laurea in Scienze dell’educazione presso l’Università di Palermo nel 2011, e si forma presso la Casa editrice Artebambini di Bologna in animazione alla lettura e conduzione di laboratori attivi per bambini e ragazzi. Progetta e conduce in qualità di docente corsi di animazione alla lettura per adulti, finanziati da enti di formazione privati locali e dal Cesvop di Palermo. Partecipa, in qualità di animatrice alla lettura per bambini e ragazzi, a varie iniziative e campagne promozionali a favore della lettura e del libro in collaborazione con le scuole primarie e secondarie di primo grado: “Il maggio dei libri”, “Libriamoci a scuola”, “Io leggo perché”, “Una marina di libri – Festival del libro dell’editoria” presso l’Orto Botanico di Palermo; “Illustramente – Festival dell’illustrazione e della letteratura per ragazzi” presso i Cantieri culturali della Zisa di Palermo. Conduce, in qualità di esperta in educazione alle differenze, attività in occasione di Scosse a Palermo, il 29 settembre 2018.

Per ulteriori informazioni, potete contattare l’insegnante referente del progetto al seguente indirizzo e-mail: angelarusso.educatrice@gmail.com.

Temi: