Pancine puntata numero 2

Riassumo un po'. Mi sono imbattuta qualche mese fa nei primi post di Distruggere contro le pancine e ho cominciato a leggere. Dopo anni di Mammeonline mi sembrava assurdo che st'individuo avesse scovato tali sacche di ignoranza e superstizione tra le mamme mentre in tanti anni avevo solo incontrato qualcuna giusto un po' sopra le righe. Ho notato che aveva cominciato con le "mamme che allattano a lungo" che, si sa, possono suscitare un po' di perplessità perchè l'allattamento prolungato suscita ironia. Ma tutto sommato nulla di non credibile. Però prendendo in giro le allattone ha avuto successo e qui secondo me ha cominciato a costruire (Signor Fabbricare non gli sarebbe stato male come nick!) esasperando... alzando l'asticella insomma.

Mi sono iscritta ai gruppi chiusi ma anche lì non ho letto niente di assurdo. Tra l'altro mentre lui diceva che i post potevano essere inventati ma i commenti erano veri, io notavo che anche quei post un po' sopra le righe erano invece commentati con intelligenza. Se il post ad esempio rivelava un luogo comune o delle informazioni errate i commenti le smontavano. Tutto il contrario di quello che accadeva in quelli che postava lui. E ho cominciato ad incavolarmi, anche perché deridere le pancine di per sé mi sembrava deridere le cicognine, (il termine con cui definivamo le donne infertili su mammeonline). Ho immaginato come avrebbe deriso leggendo di maratone, di domopack, di spermini, di pinguini. Termini che possono apparire un po' sciocchi ma che hanno un senso dove nascono, in quel contesto, e che, noi che c'eravamo, sappiamo bene erano usati da donne tutt'altro che sceme, che hanno battagliato e lottato per il loro diritto a provare ad avere un figlio, contro la legge 40. Ma che ne sa lui di tutto ciò!

Altre amiche come me incuriosite sono arrivate alle stesse conclusioni e mi sono sempre più convinta che i post erano inventati o meglio costruiti in gruppi segreti. E questo è un altro punto interessante. Lui dice che i post vengono da gruppi segreti. Ma vi immaginate che le donne più ignoranti, superstiziose ecc. creano un gruppo segreto per poter dare sfogo alla superstizione, alle unghie smaltate con vagine, ai cuscini utero e bambole reborn? Altro tema, le foto che posta di queste sciccherie... le ho trovate in rete, su siti esteri. Certo la gente strana esiste, ma di certo non coincide con la categoria di giovani mamme, quali sono le pancine. E anche le bambole reborn esistono ma pare siano usate  in specifici contesti socio educativi di intervento quali handicap, senilità e problematiche di Alzheimer, ma anche in percorsi di arte-terapia.

Poi l'altro giorno ho espresso il mio pensiero sulla pagina #Cartabianca dopo la trasmissione dell'altra sera, cui lui ha partecipato, e mi ha attaccato. Nonostante le ola dei suoi sostenitori non ha tollerato una insinuazione da parte mia. E come si è difeso, oltre che insultando e dicendomi di sciacquarmi la bocca con il lysoform? Mostrandomi il gruppo delle allattone... ma quello ci credo bene che esiste e non penso che avrebbe avuto tanto successo se si fosse limitato a prendere in giro le mame che allattano a lungo. E poi mi ha linkato un post sull'olio che quando cade porterebbe sfiga, in un gruppo aperto di pancine. Certo, un po' sopra le righe ma commentato invece smontando la superstizione (e confermando dunque quel che avevo detto, cioè che se il post è a volte un po' scemotto i commenti sono intelligenti).

Ora voi mi direte, ma che me ne importa? Beh, poiché sono impegnata per contrastare sessismo e pregiudizi contro le donne mi fa molto innervosire questo accanimento verso le giovani mamme, come categoria, che lui fa passare per ignoranti, Come se le mamme non avessero mariti, padri ecc. eventualmente ignoranti come loro. Gente ignorante ce ne è, ma perché prendersela con le donne, inventando e facendoci su un business? Ma soprattutto mi fa incavolare perché le pancine sono normali giovani memme prese da questo momento importante della vita. Cosa c'è in realtà in queste pagine? Foto di bimbi/e, richieste do consigli, qualche sdolcinatezza dovuta a ormoni e prolattina in esubero, e poi paura, ansia, desiderio di sostegno. Forse chi non è stata mamma non può capire come in quel periodo della vita si viva la maternità in modo totale, e chi è stata giovane mamma un po' di anni fa tende a dimenticarlo. Io non dimentico certo che quando il mio primo figlio ebbe la prima febbre andai in tilt!

Dopo la discussione su #cartabianca è successa una cosa strana perché ha copiato il post di una mamma il cui bambino di 6 mesi aveva smesso all'improvviso di attaccarsi e lei era preoccupata. Un post credibile che però è stato in poco tempo (mi pare circa in un paio d'ore) commentato da oltre 600 persone, tutte per lo più per prendere in giro anche volgarmente le mamme "fissate" con l'allattamento. C'era però qualcuno che ha fatto notare che quella madre non era da prendere in giro, forse il suo problema non era così assurdo, forse non si può svezzare un bambino del tutto, in un giorno solo. E all'improvviso il post è scomparso (ma io avevo fatto uno screenshot perché mi aveva colpito che fra tanti post bufale proprio quel giorno ne avesse messo uno credibile). La mia idea è che l'abbia tolto perché gli hanno fatto notare, appunto, che era realistico e non c'era proprio da prendere in giro. Ed è sempre mia idea che abbia postato quello perché voleva mostrare qualcosa di postato realmente nei gruppi di pancine. Ma così si è dato una bella zappa sui piedi perché ha dimostrato che quello che posta di vero non è assurdo o da deridere. Certo, ce ne saremo accorte in tre, ma non importa, io me ne sono accorta.

Ieri poi ha provato a fare il femminsta, prendendo in giro anche lui la stupida pubblicità di Pandora. Volendo dimostrare di non essere sessista. Ma non si è reso conto (o forse sì) che mentre lo stesso post su Pandora ha fatto il giro della rete scatenando la giusta ilarità di donne e uomin in quanto, appunto, sessista, nei commenti sulla sua bacheca ha stimolato il più becero maschilismo! A volte, anche quando le intenzioni sono buine, i risultati sono pessimi!

Ed ecco la prima parte: Perché ritengo sgradevole e scorretto attaccare le pancine 

Donatella Caione, 3 dicembre 2017